HOME PAGE covered warrantaggiungi iaconet.com ai tuoi preferiti

imposta iaconet.com come pagina iniziale

Cerca nel sito nel web
 iaconet.com | mappa del sito | prestiti personali | legge & diritto | webmaster | partner | glossario finanza | 

 indice lezioni
 - home warrant
 - covered warrant ?
 - ... un esempio
 - il valore intrinseco
 - esercizio del warrant
 - effetto leva
 - rischio del warrant
 - non è un obbligo
 - valore temporale
 - importanza tempo
 - probabilità
 - il tempo scorre
 - il prezzo del covered
 - conclusioni
Manuale e guida ai covered warrant

Quotazione ed esercizio del derivato warrant



Abbiamo detto che il warrant a livello di strategia conferisce al possessore la possibilità di acquistare un titolo ad un prezzo prestabilito, chiamato base del warrant, ma se il possessore decide di esercitarlo non dovrà fornire il denaro necessario all'esercizio ( il prezzo base ) per poi vedersi consegnare l'azione ( nel nostro esempio i 25 euro rappresentati dalla base del warrant ), ma invierà una comunicazione all'ente emittente del covered warrant, la società emittente provvederà a pagare al possessore la differenza tra il valore del titolo sul mercato e la base del warrant, a questo punto il possessore aggiungerà alla somma ricevuta il prezzo base del titolo e si rivolgerà al mercato per acquistarlo. L'esercizio del warrant non comporta la consegna fisica del titolo, ma la liquidazione di un importo differenziale.
Cerchiamo di rendere quanto detto più comprensibile ritornando al covered virtuale sulla Unicredit, con base 25 euro e prezzo dell'azione pari a 30 euro. Abbiamo stabilito che questo titolo avrà un prezzo di mercato non inferiore a 5 euro, ma ora questo non ci interessa, verifichiamo invece cosa succederebbe se decidessimo di esercitarlo:
dovremo comunicare la nostra decisione all'ente emittente che provvederà al pagamento della differenza tra la quotazione del titolo Unicredit (30) e la base del warrant (25), consegnandoci 5 euro, a questo punto non dovremo far altro che aggiungere al denaro ricevuto (i 5 euro) la somma necessaria per acquistare il titolo sul mercato (25 euro) e divenire così proprietari dell'azione Unicredit.
I covered warrant possono essere esercitati in qualsiasi momento compreso tra il giorno di acquisto e la data di scadenza, ma non è assolutamente necessario esercitarlo per incamerare un'eventuale guadagno, sarebbe infatti complesso dover ogni volta inviare una comunicazione ed aspettare il denaro sul nostro conto corrente, infatti i covered warrant sono quotati alla borsa valori ed è sicuramente più rapido rivendere il covered sul mercato (dove tra l'altro l'abbiamo comprato...) che esercitarlo, anche chi acquisterà sul mercato il nostro covered farà i nostri medesimi ragionamenti su prezzo del titolo e base del warrant, pagandoci almeno la differenza tra il prezzo del titolo e la base del warrant, l'ormai famoso valore intrinseco.
Importante è osservare che il warrant, passata la sua scadenza, perde ogni valore in quanto non può essere esercitato ed ovviamente non troveremo neppure un acquirente alla borsa valori per un titolo che non ha più nessun valore.
Nel nostro esempio, abbiamo davanti a noi cinque giorni in cui decidere se esercitare il diritto o rivenderlo sul mercato, se decidessimo di aspettare oltre ci ritroveremo in portafoglio un titolo senza alcun valore.



lezione precedente | lezione seguente

top torna ad inizio pagina
iaconet.com® è un marchio registrato Copyright . Tutti i diritti sono riservati.
Per informazioni: e-mail  Leggi le nostre note legali Sede legale in caltanissetta ( Italy ).